fbpx

Better Call Boris episodio 48 – Perchè affidarsi ad un professionista.

Potremmo pensare che affidarsi ad un professionista per fare qualcosa che noi non sappiamo fare sia la cosa più naturale possibile giusto? In fin dei conti non ci si improvvisa chirurghi o avvocati per risolvere i nostri problemi, esistono alcune professioni che si esentano dal fenomeno che sto per descrivervi, ma ne esistono molte altre che purtroppo ne subiscono le conseguenze, stiamo parlando del fenomeno “MIO CUGINO”

Premesso che i professionisti hanno sicuramente dei parenti e che quindi in alcuni casi il “cugino” di turno è realmente un professionista. Ma per “cugino” in questo caso intendiamo tutti gli improvvisati che pensano di poter fare lavori per cui non hanno studiato nulla, quelli che chiedono poco perché tanto non hanno nemmeno partita iva o un ufficio da mantenere, sono quelli che sfruttano cavilli come il tempo che non abbiamo per fare certe cose o come il photoshop in 3 video lezioni per diventare grafici esperti.

Ovviamente se faccio questo video è perché nel mio settore sono più loro che i potenziali clienti, è sempre difficile far capire al cliente che risparmiare o dare lavoro a un “cugino” per non far torto a nessuno è solo una remissione. Non sono preparati, non sono affidabili, non hanno esperienza e soprattutto NON VI PORTANO UN CAZZO DI RITORNO.

Quello che vi arriva spesso è il risultato finale, l’unico aspetto di cui si curano i “cugini”, spesso lo fanno anche male. Ma la cosa di cui dovete preoccuparvi è: Come ci sono arrivato a questo?

Ogni cosa, dal post su facebook al sito web, dal nome al logo, dalla locandina al biglietto da visita, ogni cosa deve essere fatta secondo dei criteri specifici, perché rispecchia delle azioni atte a migliorare il business dell’azienda, fare bella figura è solo un piccolo aspetto di tutto il meccanismo.

Facciamo l’esempio di un sito: Sapete qual’è il punteggio SEO del sito fatto dal vostro “cugino”, vi ha spiegato quanto sia importante e quanto va curata e perché? Vi ha detto perché ha scelto un determinato layout o una determinata struttura? E voi, vi siete chiesti a cosa vi serve un sito?

Un sito è parte integrante della nostra presenza on-line e deve essere fatto in un certo modo per far si che risultiate in prima pagina quando i vostri clienti vi cercano. Potrei parlare ore di questo argomento, come per facebook, instagram e tante altre piattaforme, ma restiamo sul focus di questo articolo.

Un professionista, come dice il termine, è una persona che fa una determinata cosa per professione, cioè vive grazie a quello che percepisce da quel lavoro che ha deciso di fare. Per essere professionisti bisogna studiare, sul campo o sui libri; bisogno fare sacrifici ed investimenti, bisogna rimboccarsi le mani ed entrare in un tunnel di cui non si vede l’uscita. Il professionista ha tutto l’interesse a fare un egregio lavoro, per fare in modo che lo possiate raccomandare, per farsi un immagine degna, per migliorare sempre di più la sua qualità di vita, un professionista non vi fa un sito e ve lo lascia nel dimenticatoio “tanto a me ha pagato, poi il resto se la vede lui”, un professionista non vi pubblica foto senza senso su facebook tanto per farvi prendere qualche like.

Un professionista si preoccupa prima di tutto di capire di cosa avete bisogno, soltanto poi, grazie alle conoscenze che ha, può indirizzarvi sulla soluzione ai vostri problemi, grazie alle conoscenze può assistervi strada facendo e consigliarvi passo passo cosa fare, può fare le vostre veci nel caso non ne siate in grado o non abbiate tempo, ma un professionista non vi farà cacciare mai un’euro senza avere un ritorno garantito.

Che il marketing e la comunicazione visiva debbano essere parte integrante di qualsiasi business o progetto è un dato di fatto, se avete dubbi sulla gestione del vostro sito o dei vostri account social scrivetemi in privato, fisseremo una prima consulenza gratuita che vi permetterà di capire meglio la vostra situazione e le vostre potenzialità, affidatevi ad un professionista vero e non ve ne pentirete mai. Ciao!

Leave a Comment

L’errore più grande che facciamo nel mondo del business è quello di comunicare con un linguaggio troppo tecnico, un punto di vista distaccato che conosce bene le dinamiche del mercato può aiutarti a capire come sei visto al di fuori, lasciaci i tuoi recapiti e verrai ricontattato per una prima consulenza gratuita e senza impegno. Contact Icon