fbpx

Better Call Boris episodio 62 – Digitalizzarsi è tanto difficile?

Aumentano le distanze reali e diminuiscono quelle virtuali, il mondo del digitale ha fatto il suo ingresso in modo prepotente, dopo averci assillato per anni, alla fine siamo stati tutti costretti a “digitalizzarci” un po’ di più.

Questo è quello che sta succedendo per tutti i consumatori, dalla scuola alla spesa, i servizi più improbabili oggi sono diventati digitali, o almeno ci stanno provando, ma come si diventa digitali?

Mi discosto da quella che è la definizione scientifica del digitale e cerco di attribuire a questo termine quello che è realmente inteso dalla comunità mondiale quando si parla appunto di digitale.

Il digitale è tutto il mondo appartenente alla tecnologia in generale, dalla telefonia agli elettrodomestici, dai siti web ai social media, tutto ciò che ha un software che lo gestisce, qualche riga di codice di programmazione o meglio ancora che si basa sul codice binario è definibile “Digitale”.

Gli esempi da fare sono un infinità, non a caso ho parlato di telefonia, di elettrodomestici e di web e social, sono esempi molto distanziati come contesto, questo lascia intendere quanto il digitale sia un concetto ampio e difficile da descrivere in un breve video come questo.

Cercherò però di spiegarvelo al meglio e per farlo ho scelto un semplice aspetto che oggi ci manca più che mai: IL CONTATTO!

Dovendo spiegarvi come digitalizzare la vostra aziende cercerò di illustrare la relazione con i vostri clienti con e senza digitale:

Siete conosciuti? Senza una presenza on line come sito o social media riducete il vostro bacino di utenti a quelli della vostra zona o che riuscite a raggiungere con cartellonistica, stampe e passaparola; un numero decisamente limitato rispetto a quello che offre il digitale.

Siete apprezzati? Come fate a farvi apprezzare da più persone possibile se già a monte vi esponete ad un limitato gruppo di persone? Non solo, grazie al digitale i feedback, cioè i riscontri comportamentali dei vostri utenti sono tracciabili, a differenza dell’”analogico” che ce lo permette in rari casi e mai in modo preciso.

Siete esaustivi? In genere siamo noi l’arma migliore da sfoderare con il cliente, nella fase di trattativa l’abilità di vendere fa parte di ognuno di noi, a chi più ed a chi meno, ma fa sempre la differenza, ma quando non possiamo essere presenti? Quando siamo lontani? Come facciamo a raccontarci o a vendere meglio i nostri prodotti? Magari dando informazioni in più, consigli o altro?

Con un sito, un video o un articolo abbiamo questa possibilità

Possiamo vendere? Senza una presenza digitale la vendita si limita a quella che fisicamente si può fare in ufficio o in negozio, grazie ad un e-commerce questo problema non sussiste.

Siamo in grado di seguire i nostri clienti dopo la vendita? Una volta preso il contatto come possiamo seguire ed assistere i nostri clienti? Ovviamente grazie al digitale! Con un sito che possa aiutarli, con una piattaforma a cui possano rivolgersi, con un assistenza remota grazie ad un software dedicato.

Ho elencato solo alcuni degli esempi che, a livello commerciale, possono aiutarci grazie al digitale, ma del mondo digitale fa parte anche la medicina, con tecnologie che ci permettono di operare con robot o di far assistere esperti che sono dall’altra parte del mondo ad operazioni che un normale chirurgo non saprebbe mai fare; del digitale fa parte l’architettura ed il design, grazie alla progettazione 3D, utile sia all’estetica che alla funzionalità; del digitale fanno parte questi e tutti gli altri campi della nostra vita, ormai non esiste una cosa che non abbia un lato digitale.

Come fa un’azienda quindi a digitalizzarsi? Qui viene il bello, perché non è un segreto, non richiede per forza grandi investimenti e non è così difficile come si pensa; digitalizzare un azienda significa entrare in questo mondo, e lo si fa come ogni altra strategia di marketing, fatevi queste domande: A chi possiamo vendere il nostro prodotto? Queste persone dove le possiamo trovare? Già con queste due domanda potrete rendervi conto di cosa fare, se poi siete curiosi di entrare un po’ di più nello specifico sentitevi liberi di contattarmi, sarò felice di suggerirvi gratuitamente qualche idea pensata specificatamente per migliorare il vostro business.

Leave a Comment

L’errore più grande che facciamo nel mondo del business è quello di comunicare con un linguaggio troppo tecnico, un punto di vista distaccato che conosce bene le dinamiche del mercato può aiutarti a capire come sei visto al di fuori, lasciaci i tuoi recapiti e verrai ricontattato per una prima consulenza gratuita e senza impegno. Contact Icon